Top
  >  Cultura   >  Cos’è la festa di Ferragosto?

È agosto, l’Italia è in piena estate, arriva il 15 e c’è un esodo di persone verso le principali attrazioni turistiche. Cos’è la festa di Ferragosto? Perché si festeggia? Da dove viene il nome?

Cosa significa Ferragosto e da dove viene?

Il termine deriva da Feriae Augusti. L’imperatore Ottaviano che deteneva il titolo di Augusto nel 18 a.C. decise di dichiarare l’intero mese di agosto una vacanza (Feriae Augusti, le feste di agosto). Il mese, che prendeva il nome dall’imperatore, comprendeva già una serie di feste religiose, la più importante delle quali era la festa di Diana, celebrata il 13 agosto.

Durante tutto il mese, momenti di riposo (Augustali) si alternavano a feste che avevano la loro origine principalmente nei Consualia, feste che celebravano la fine del lavoro agricolo in onore di Conso, dio della terra e della fertilità. Nel 21 a.C. le feste religiose del mese e quelle profane furono incorporate in un’unica celebrazione, le Feriae Augustales. Si organizzavano gare per cavalli e animali usati per l’agricoltura, come buoi, asini e muli, che venivano vestiti con corone di fiori.

Alegoría a augusto, Salone dei Mesi, Palazzo Schifanoia, Ferrara (Foto Credit)

Anche se i festeggiamenti duravano tutto il mese, il giorno ufficiale delle Feriae Augusti era il 1° agosto: fu allora che la Chiesa cattolica spostò la data, facendo coincidere la festa con la festa dell’Assunzione di Maria.

Come è cambiato nel tempo?

Le caratteristiche attuali di Ferragosto furono istituzionalizzate durante il periodo fascista. Infatti, il regime organizzava feste, gite fuori porta e festival attraverso l'”Opera Nazionale del dopolavoro”. I viaggi erano possibili anche grazie ai popolari treni di Ferragosto che offrivano la possibilità di viaggiare a prezzi scontati. In questo modo molte persone vedevano il mare o la montagna per la prima volta e da questo è nata la tradizione del pranzo al sacco, dato che il viaggio non prevedeva cibo.

Treni di Ferragosto – Epoca del Fascismo (Foto Credit)

Ferragosto è una festa di origini molto antiche, che si celebra ogni anno il 15 agosto. “

E oggi, come si festeggia?

La tradizione è quella di festeggiare insieme agli amici o alla famiglia con un delizioso pranzo, probabilmente all’aperto, al mare o in montagna e in collina. Le città si svuotano, è una festa speciale e migliaia di italiani ne approfittano per viaggiare e riposare.

(Foto Credit: Freepik)

Alcune città lo celebrano in modo speciale.

Migliaia di anni di tradizione hanno dato origine a numerose usanze nelle diverse regioni e città italiane. Ecco alcuni esempi:

  1. A Siena ogni anno si tiene il Palio dell’Assunta (16 agosto), una competizione tra le contrade della città simile a una giostra medievale.
  2. Fino ai primi decenni del secolo scorso, in Lombardia e in Piemonte i datori di lavoro erano soliti “Dare il ferragosto”, cioè fare un regalo, denaro o cibo, ai loro dipendenti. È stato fatto per i lavoratori in questo periodo dell’anno, lavoratori che andavano a salutare i loro padroni.
  3. A Porto Santo Stefano (Grosseto), ogni anno si svolge il Palio dell’Argentario, una gara di canottaggio in cui si sfidano i 4 quartieri della città.
  4. A Montereale, in provincia dell’Aquila, presso l’Abbazia della Madonna di Pantanis, si svolge una gara poetica tra cantanti.

Leggi anche Cultura

Foto Credit Portada: Tutti i diritti riservati.

 

post a comment

×

Ciao! 👏

Bienvenid@ a Italiano al Caffè cuentame como puedo ayudarte...

×
Close Bitnami banner