Top
  >  arte   >  Imparare l’italiano attraverso l’arte
Aprender italiano a través del arte 1

Se vuoi imparare l’italiano devi sapere che non solo sarai in grado di comunicare in un’altra lingua, ma imparerai anche molto sulla storia, la cultura, la cucina e l’arte. Imparare l’italiano non può essere visto come una materia isolata dove si imparano una serie di regole che poi si devono mettere in pratica, o memorizzare migliaia di parole e poi metterle tutte nell’ordine corretto per farsi capire. L’italiano è una “materia” molto più complessa in quanto è necessaria una rete molto ampia di materie interdisciplinari per diventare davvero abili nel parlare italiano. Ecco le ragioni per cui dovresti imparare l’italiano attraverso l’arte.

Un viaggio attraverso l’arte può essere un eccellente strumento di apprendimento per tutti i livelli di italiano.

Infatti, attraverso l’arte, le persone che stanno studiando l’italiano possono imparare più del vocabolario di base, legato alla storia dell’arte. Perché se consideriamo l’apprendimento in modo informale e creativo, i concetti artistici possono essere solo la base di un’attività che sarà completata da altre attività linguistiche, con note di riflessione, deduzione di regole grammaticali e scambio di opinioni e idee.

Inoltre, l’arte è anche strettamente legata alla capacità di trasmettere messaggi ed emozioni soggettive. Attraverso una selezione di materiali legati a ciò che ti piace di più, puoi creare materiale eccellente per stimolare il tuo apprendimento.

La Primavera di Botticelli – Gallería degli Uffizi ©Juana Velez A

Cos’è l’arte?

L’arte non è solo una famosa pittura, scultura o qualsiasi altro capolavoro, ma può anche essere un semplice riflesso delle opinioni e delle emozioni dell’artista. A seconda del periodo sociale, morale, culturale, etico o religioso e/o storico in cui vive o ha vissuto, l’arte può essere soggettiva sia per chi la crea che per chi la ammira.

Per esempio, Il Cenacolo di Leonardo da Vinci può suscitare emozioni per me, mentre per qualcun altro può essere completamente indifferente. Molti artisti creano principalmente per se stessi, ma l’arte riflette anche il bisogno di capire cosa pensano gli altri del proprio lavoro. Questo ci dice che possiamo parlare di arte all’infinito.

Infatti, ci sono dieci forme principali da cui nascono tutte le altre, le cosiddette arti minori: la pittura (compreso il disegno, la stampa e la grafica digitale), la scultura (compresi i gioielli, l’arte tessile, gli arazzi e gli origami), l’architettura, la letteratura, la musica, la danza, il teatro, il cinema (compresa la video arte), la fotografia, compresa la multivisione e il fumetto. Come puoi vedere, è una lunga lista di termini e argomenti che puoi imparare.

Allora, cosa si può fare per imparare l’italiano attraverso l’arte?

  • Il museo a casa. Non è necessario vivere in Italia per visitare i capolavori dell’arte italiana che risalgono a molti secoli fa. Puoi visitare il sito del museo dove si trova l’opera specifica o diventare un amico intimo di Google Arts and Culture, un deposito di migliaia di capolavori non solo italiani ma di tutto il mondo.
  • Tieniti motivato. Cerca l’opera d’arte che preferisci o che vuoi studiare, o l’autore di tua scelta. Cerca la sua storia nelle pagine italiane, leggi, sottolinea le parole che non conosci e usa un dizionario monolingue per capirne il significato.
  • Parla. Racconta in italiano a un compagno di classe con cui studi l’italiano cosa hai imparato sull’opera d’arte che hai scelto o, se studi da solo, registrati spiegando con parole tue cosa hai capito, usando il nuovo vocabolario. Parla senza paura, senza aspettare la correzione.
  • Leggere, leggere e leggere ancora. Leggere in italiano ti porterà a conoscere sempre più vocaboli. Sarai in grado di identificare la sintassi delle frasi e comincerai a migliorare, senza nemmeno rendertene conto.
  • Ascolta più di quanto leggi. Su Youtube ci sono migliaia di video sulla cultura e l’arte italiana e migliaia di podcast dove puoi trovare gli argomenti di tua scelta per esercitare la tua comprensione orale.

Come puoi vedere, non ci sono scuse per non imparare il linguaggio dell’arte. Se sei appassionato di questo argomento troverai questi consigli sorprendenti e alleati sulla tua strada per imparare l’italiano, e se non sei così appassionato, potresti trovare in questa metodologia il tuo gusto per l’arte.

Se hai messo in pratica qualcuno di questi consigli, fammelo sapere in un commento.

Fonte: La voce di New York

Potresti anche essere interessato a:

Photo Credit: © Tutti i diritti riservati. Tutte le foto in questo post sono mie.

post a comment

×

Ciao! 👏

Bienvenid@ a Italiano al Caffè cuentame como puedo ayudarte...

×
Close Bitnami banner